3 FRULLATI PER DEPURARE I RENI

reni1-500x300

Cominciare la giornata con un buon frullato naturale ci aiuta ad eliminare l’eccesso di liquidi dal corpo, e ad ottenere più energia.
Ciascun organo merita una particolare attenzione e mantenerli depurati è estremamente importante per garantirne un funzionamento efficace.

I reni sono gli organi incaricati di depurare il sangue infatti, lo filtrano sbarazzandosi di tutte le scorie assimilate attraverso il cibo consumato. Sono una sorta di meccanismo difensivo che rimuove circa 2 litri di materiale di scarto e di acqua in eccesso, espulsi dal corpo attraverso l’urina.
nemici più pericolosi per i nostri reni sono le proteine ​​animali, il sale, i dolcificanti artificiali, le bibite gassate, i prodotti lattiero-caseari, la caffeina e le sigarette. Per depurare i reni è importante seguire una dieta equilibrata, a basso contenuto di proteine e grassi saturi, evitando alcool, caffeina, tabacco e medicinali inutili o perlomeno di limitarne l’uso.

Cosa importantissima è bere molta acqua, almeno 8 bicchieri al giorno e fare in modo di evitare i cibi contaminati da metalli e pesticidi, cercando di scegliere sempre prodotti biologici.

detox
I frullati naturali sono un ottimo metodo per ottenere una grande quantità di sostanze nutritive. Bevendoli a colazione ci aiutano ad eliminare i liquidi e proteggere i reni.

Prenditi nota di questi ingredienti che ti scrivo ora:

1-Barbabietola: contiene ferro ed è un eccellente depuratore che rinforza il sangue. contiene vitamina C, magnesio e fosforo.

2-Carote: donano energia e favoriscono il sistema immunitario, oltre ad essere un eccellente antiossidante.

3-Mele: aiutano a mantenere il colesterolo basso.

4-Ravanelli: eliminano tossine, aumentano l’ossigeno nel sangue, sono ricchi di vitamina C e calcio.

5-Sedano: pulisce i reni, possiede vitamina C, A e C, fibre, calcio, magnesio.

Mescola il succo di questi prodotti naturali e bevine 3 bicchieri al giorno per una settimana (uno a digiuno, uno a metà pomeriggio e l’altro un’ora dopo cena). Regolati in modo che il frullato non stia in frigo per più di 2 giorni.. la miglior cosa è sempre consumarlo fresco appena preparato!

Frullato al cetriolo, carote e pomodoro:

Le proprietà antiossidanti e depurative di questo frullato naturale favoriscono l’eliminazione delle tossine accumulate nell’organismo, che sono responsabili dello sviluppo di diverse malattie.
Combinando le verdure con un’erba molto sana come il prezzemolo, questo frullato contribuisce a eliminare l’eccesso di sodio dall’organismo e la ritenzione idrica, che influiscono negativamente sull’aumento della pressione e quindi anche sui reni.

Ingredienti:
1 cetriolo
2 carote
1 pomodoro
1 mazzettino di prezzemolo
½ bicchiere d’acqua (100 ml)

La sua preparazione:
Lavate e tagliate a pezzi il cetriolo, il pomodoro e le carote, mettete il tutto nel frullatore insieme al prezzemolo e al mezzo bicchiere d’acqua.
Frullate molto accuratamente e bevete il frullato appena fatto.
Assumetelo almeno una volta al giorno per 5 giorni.

Frullato di carote e spinaci

L’alta concentrazione di antiossidanti e le qualità diuretiche di questo frullato contribuiscono a far diminuire la ritenzione idrica e l’accumulo delle tossine, responsabili di contribuire alla pressione arteriosa alta e al cattivo funzionamento dei reni.
Come se non bastasse, i suoi ingredienti forniscono un apporto extra di energia per l’organismo, affinché esso possa rendere meglio fisicamente e possa lavorare in ottime condizioni.

Ingredienti
1 ciuffo di prezzemolo
1 ciuffo di spinaci
5 carote
2 gambi di sedano
se volete potete aggiungere un po’ di acqua

Preparazione:
Lavate molto bene tutti gli ingredienti, poi metteteli nel frullatore fino ad ottenere un succo senza grumi o pezzi di verdure (se il frullatore fa fatica, aggiungi un po’ d’acqua).
Assumetelo a digiuno, senza filtrarlo, come minimo 3 volte alla settimana.


Un toccasana ma che non si può definire un frullato è il brodo di cipolla
:

Zuppa di Cipolle
Ogni volta che volete, potete consumare il brodo di cipolla per trarre beneficio delle meravigliose proprietà medicinali di questo alimento in grado di pulire e ridurre l’infiammazione dei reni. Per la sua preparazione è sufficiente far bollire una decina di cipolle di medie dimensioni, estrarre l’acqua formatasi e berla a piccoli sorsi almeno 5 volte al giorno per 3 giorni.

Buona depurazione e buon fine settimana..
A lunedi con un segreto per le sconfiggere le rughe 😉

Sharing is Caring

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...