VIA LA CELLULITE CON LE MELE E L’ACETO DI MELE – Parte 2

aceto-di-mele

Riprendiamo a parlare delle potenzialità delle mele, in particolar modo dell’aceto di mele, per combattere la cellulite. Se vi siete persi l’articolo precedente, lo potete trovate qui (vi consiglio di leggerlo).

Aceto di mele

L’ aceto di mele è molto importante ed efficace se parte integrante della nostra alimentazione, funziona come supporto all’organismo nel metabolismo dei grassi. E’ considerato più sano e più utile rispetto al classico aceto di vino.
Questo alimento offre tantissimi vantaggi per la salute, e può presentarsi come un magnifico rimedio naturale per risolvere il problema della cellulite che molte donne incontrano.
Voglio però togliervi qualche illusione; non può fare miracoli e non pensiamo che bevendo l’aceto di mele possiamo mangiare qualsiasi cosa e dimagrire.. non è proprio cosi! E’ un brucia grassi per eccellenza ed è molto drenante quindi è un valido aiuto.
Il primo metodo utile, al fine di perdere peso e di depurare il proprio corpo, è quello di bere ogni mattina un cucchiaio di aceto di mele in un bicchiere di acqua tiepida (se volete potete metterci un po’ di miele per renderlo più piacevole).
Questa è un’ottima soluzione per ridurre la cellulite nel giro di poche settimane (aiuta l’organismo a smaltire le tossine che è una delle cause principali di questi inestetismi) prevenendo e/o riducendo visivamente la pelle a buccia d’arancia. Consiglio anche di berne un cucchiaino prima di pranzo e prima di cena perchè velocizza il metabolismo.

                         1

Massaggio con l’aceto di mele

Può essere utilizzato anche in modo topico, cioè direttamente sulla pelle. La sua profumazione particolare, non vi deve ingannare.. funziona veramente! Mettetene un po’ sulle mani e frizionate dove avete la cellulite, migliorerà la vostra circolazione anche in caso di capillari in evidenza o gambe pesanti. Una volta alla settimana prima della doccia.

Alimento ricchissimo di potassio, calcio, magnesio, ferro, fluoro e sodio, fonte di vitamina C e quelle del gruppo E in minor quantità… 10 minerali, 7 vitamine, aminoacidi essenziali, 4 acidi e vari enzimi.

La cosa più importante è essere costanti e non dimenticate mai che la cellulite è un nemico contro il quale c’è bisogno di tempo e pazienza. Una dieta corretta, l’esercizio fisico e la costanza che ho appena citato, sono le giuste armi per arrivare ad avere dei buoni risultati.

  Sharing is Caring

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...